Uomo muore affogato a Puerto de la Cruz

0
84

Un uomo di 64 anni di nazionalità spagnola è affogato a Puerto de la Cruz, poco prima delle 18 ieri sera (ndr, 27 agosto).

I servizi di emergenza hanno riferito di essere stati allertati, ma giunti sul posto l’uomo è stato tirato fuori dall’acqua in arresto cardiaco e purtroppo ogni sforzo per rianimarlo sul posto, e poi anche nel tragitto verso l’ospedale, è stato vano.

L’arresto cardiaco è un sintomo shock termico dovuto all’acqua fredda, che può le persone anche con temperature fino a 25°, e le acque che circondano le Canarie raramente oltrepassano i 24° C persino in Agosto.

La Playa di San Telmo a Puerto de la Cruz

Comments

comments

CONDIVIDI
Articolo precedenteEmpadronamiento, un documento importante
Prossimo ArticoloStrada chiusa da Guaza a Buzanada
Alessandro "Axel" L'Abbate, classe 1983, di Polignano a Mare (Bari), ha iniziato il suo percorso nella radio il 5 ottobre 1993, a soli 10 anni, in una radio storica, tutt'ora esistente, Radio Incontro di Polignano. Ha lavorato per la radio e la televisione oltre che nei villaggi turistici di molti luoghi nel mondo. Dal 2014 vive alle Isole Canarie e il 27 marzo 2016 ha fondato Axel24, la radio online prima, ed fm poi, che ancora dirige. La radio che ascoltate, e che non si ferma mai.