Allarme termiti, tutto quello che dovete sapere !

0
205

Sì, si può affermare oggi che uno stato di emergenza a Tenerife è dichiarato per combattere la piaga delle termiti americane che attualmente colpiscono i comuni di La Laguna, Arona e Tacoronte, per impedire a questa specie invasiva di diffondersi in tutta l’isola.Le termiti sotterranee si muovono rapidamente e raggiungono El Pris .
. Lo studio ha determinato che si trattava di una specie invasiva di origine americana, i flavipes Reticulitermis .La termite Reticulitermes flavipes è molto vorace e il suo comportamento è molto particolare, influenzando elementi diversi come poli elettrici o piante vive.La spazzatura e lo scarico incontrollato di mobili, arredi, resti di legno e verdure sono un rischio per la piaga delle termiti e contribuiscono alla sua rapida espansione.
Gli esperti concordano sul fatto che il legno o gli oggetti infestati da questo parassita devono bruciare.Allo stesso modo, è necessario verificare il trasporto delle piante dai vivai nella zona ad altri punti dell’isola per verificare che non siano contaminati .
Le termiti rappresentano una minaccia per l’ambiente, l’agricoltura, l’economia e il opatrimonio culturale.. È difficile sapere quante persone sono colpite, dato che molte famiglie hanno la loro casa per le vacanze, e non il loro luogo di residenza.
Questi insetti a quanto pare sono già arrivati ​​a Tenerife tra il 2000 e il 2004,
nel 2015, l’Istituto di Statistica delle Canarie ha registrato colpiti 361 abitanti.
L’attuale problema per il controllo di questa piaga è che solo le case colpite sono state trattate e non c’è stato un intervento globale nell’area, per questo motivo questa epidemia si sta espandendo”, afferma David Mora, Chief National Anticimex Technician , specialista in termiti.
I trattamenti che funzionano con altre specie di termiti non sono efficaci con questo, quindi, per anni, Anticimex si è dedicato a studiare e analizzare nel proprio laboratorio il comportamento e il modo di propagarsi di queste termiti al fine di trovare la miglior soluzione e protocollo per il controllo ed eliminazione. Questi studi hanno concluso che l’unica molecola adatta per il suo trattamento è l’esaflumurone, che Anticimex ha applicato con successo in oltre 100 proprietà a Tacoronte. Per un controllo riuscito della termite Reticulitermes flavipes che devastano Tenerife, Anticimex raccomanda:
. L’uso di esaflumuron, un inibitore della crescita di questi insetti che impedisce la loro moltiplicazione. Questo prodotto insieme ad una cellulosa ad alta densità viene introdotto all’interno di stazioni di controllo che fungono da esca.La termite rileva la cellulosa e la consuma senza accorgersene. Ingerendo questa cellulosa e il prodotto, le termiti gradualmente si indeboliscono – non possono muoversi e quindi crescere – influenzando l’intera colonia che alla fine muore. È un sistema completamente innocuo per uomini o animali.
. Conosci le particolarità del terreno in cui devi agire. La conoscenza della biologia e della geografia dell’isola sono aspetti fondamentali da considerare. . Il prodotto sarà più efficace se applicato secondo una strategia tecnica che tiene conto del comportamento di questo parassita nelle Isole Canarie e di come è stato trattato finora.

Comments

comments