Santiago del Teide parteciperà ad un progetto di turismo ecologico della UE

0
385
Il paesaggio di Santiago del Teide
Il paesaggio di Santiago del Teide

Conservare, riabilitare e restituire il patrimonio naturalistico e paesaggistico per attrarre quei turisti che cercano il contatto con la natura, un profilo che sta aumentando di volta in volta il suo peso nel mondo. Questo è l’obiettivo di un progetto finanziato con fondi europei al quale partecipano una ventina di istituzioni delle Isole Canarie, Cabo Verde, Azzorre, Madeir, Senegal e Mauritania, e al quale ha avuto accesso il municipio di Santiago del Teide. Inoltre beneficeranno del finanziamento anche l’isola di El Hierro attraverso un progetto del Cabildo, e i municipi di Teguise (Lanzarote), Mogàn (Gran Canaria), Los Llanos de Aridane (La Palma) y Vallehermoso (La Gomera).

Nel caso della località tinerfeña il preventivo per il progettoo presentato è stato di 240.000 euro, dei quali saranno sostenuti per l’85% dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale della Macaronesia (2014-2020), mentre il restante 15% sarà a carico dell’ayuntamiento. L’ammontare totale del progetto è di 2.546.852 euro.

Con questa iniziativa si vuole rispondere alle tendenze turistiche emergenti in diverse zone della Macaronesia (tanto negli arcipelagi quanto sulla frangia costiera del continente africano), e dare impulso alla creazione di una rete transnazionale di municipi che condividano strategie e metodi comuni per sostenere l’ecoturismo.

fonte: diariodeavisos.elespanol.com

Il paesaggio di Santiago del Teide
Il paesaggio di Santiago del Teide

Comments

comments

RISPONDI