Il Cabildo esegue lavori notturni per riparare il TF-42

0
73

La via principale di accesso a Isla Baja, l’autostrada TF-42, è stata riaperta ieri al traffico dopo essere stata chiusa per  più di 48 ore, dopo il crollo del pomeriggio del 31 dicembre 2018.Il traffico fu deviato attraverso l’anello dell’isola, la vecchia strada di El Tanque e la tortuosa strada di Las Cruces, che generò problemi soprattutto nel trasporto pubblico e nelle merci. Il Cabildo de Tenerife ha tenuto la strada aperta durante quasi tutto il giorno, ma tra le 22:30 e le 6:00 del mattino è stato necessario chiuderla, in entrambe le direzioni, per continuare il lavoro notturno riparando i danni. Le fonti dell’area insulare di Strade hanno spiegato che la previsione dei tecnici è che la rotta recupera la normalità nel giorno di oggi. In linea di principio, non è previsto di continuare con altri lavori notturni nei prossimi giorni.Il TF-42 è stato inaugurato ieri in direzione di Garachico poco dopo le sette del mattino, come annunciato dall’area insulare di Roads attraverso il social network Twitter. Le corsie Icod, le più vicine al pendio, sono state riaperte poco prima delle nove del mattino.

Comments

comments