Occultava il cadavere di un neonato a Puerto de la Cruz, scoperta da un tassista

0
1425
Un immagine di repertorio dei taxi di Puerto de la Cruz
Un immagine di repertorio dei taxi di Puerto de la Cruz

Un tassista ha scoperto nella mattinata di martedí 12 giugno, una donna che nascondeva dentro una coperta il suo neonato deceduto, a Puerto de la Cruz, secondo quanto confermato all’agenzia Europa Press dalla Policía Nacional. La donna, secondo quanto segnalato da fonti stampa, è dell’isola de La Palma.

La 27 enne sarebbe montata intorno alle 9:10 del mattino su un taxi con un bambino di 4 anni di età, trasportando con sé delle coperte che hanno attirato l’attenzione del tassista, il quale si sarebbe subito reso conto della volontà della giovane di nascondere qualcosa.

Successivamente, dopo che il tassista ha provveduto ad avvisare la Policía Nacional, si è scoperto che la donna nascondeva il cadavere di un neonato, di cui al momento non è dato conocere da quanto tempo sia stato partorito; i servizi sanitari lo hann trasportato all’ospedale di Puerto de la Cruz.

Quanto al minore di 4 anni che la accompagnava, è attualmente a carico dei servizi sociali, secondo quanto indicato dalle stesse fonti, che hanno aggiunto che il caso è attualmente sotto investigazione per l’accertamento delle cause del decesso del neonato.

Un immagine di repertorio dei taxi di Puerto de la Cruz
Un immagine di repertorio dei taxi di Puerto de la Cruz

Comments

comments