Omicidio a Cabo Blanco, muore 46enne

0
1886
Una vista aerea di Cabo Blanco e Buzanada
Una vista aerea di Cabo Blanco e Buzanada

Grave omicidio a Cabo Blanco: un uomo di 46 anni è morto ieri pomeriggio (26/11/2017, ndr) in una colluttazione in Calle Los Leones, a Cabo Blanco, nel municipio di Arona. I servizi di emergenza hanno riferito di essere stati chiamati immediatamente dopo le 17.00 con l’indicazione che qualcuno era stato ferito gravemente. All’arrivo ad ogni modo l’equipe medica ed il personale del centro di salute locale non sono stati in grado di assistere il ferito che è deceduto a causa delle gravi ferite. È stato dichiarato morto sul posto per un coltello conficcato nel collo.

La Guardia Civil sta investigando l’accaduto, ma la polizia ha già confermato che l’uomo, M.G.M., era conosciuto localmente con l’appellativo de El Tajonero, e che la colluttazione è iniziata a casa della sua ex-partner que aveva precedentemente ottenuto dal tribunale un ordine di restrizione che avrebbe imposto al deceduto di non avvicinarsi a lei. Parrebbe però che la colluttazione abbia avuto luogo con un altro uomo.

Una vista aerea di Cabo Blanco e Buzanada
Una vista aerea di Cabo Blanco e Buzanada

Comments

comments

CONDIVIDI
Articolo precedenteCrolla una discoteca a Playa de Las Americas, 22 feriti nella notte

Alessandro “Axel” L’Abbate, classe 1983, di Polignano a Mare (Bari), ha iniziato il suo percorso nella radio il 5 ottobre 1993, a soli 10 anni, in una radio storica, tutt’ora esistente, Radio Incontro di Polignano. Ha lavorato per la radio e la televisione oltre che nei villaggi turistici di molti luoghi nel mondo. Dal 2014 vive alle Isole Canarie e il 27 marzo 2016 ha fondato Axel24, la radio online prima, ed fm poi, che ancora dirige. La radio che ascoltate, e che non si ferma mai.