Tre Italiani rapiscono un un connazionale ad Adeje

0
1531
La stazione della Policia Local di Adeje
La stazione della Policia Local di Adeje

Tre italiani hanno rapito intorno al mezzogiorno di ieri (ndr, 21/02/2019) un connazionale che si trovava in prossimità di un centro commerciale di Los Olivos, quartiere di Adeje, e lo hanno condotto alla periferia del centro urbano, dove probabilmente hanno cercato di pestarlo, secondo quanto riporta il quotidiano “La Opinion de Tenerife”. Una donna ha chiamato le forze dell’ordine dopo aver visto il modo con cui avevano introdotto l’uomo nel furgone, decidendo dunque di mettere il proprio veicolo di traverso, chiudendo il passaggio ai sequestratori.

Rapidamente si è messo in moto un dispositivo delle forze dell’ordine che ha permesso di localizzare in una zona prossima alla chiesa di Adeje, il furgone sospettato e al suo interno il sequestrato mentre uno dei deliquenti cercava di picchiarlo.

I malfattori hanno cercato di darsi alla fuga e due di loro ci sono effettivamente riusciti, un terzo invece è stato arrestato dalla Policía Local que lo ha tradotto presso la casa cuartél della Guardia Civíl di Adeje. Il caso è stato poi affidato alla squadra di Policía Judiciál dell’Instituto Armado di Playa de Las Americas. Le prime ipotesi puntano alla possibilità che i sequestratori sono arrivati direttamente dall’Italia con l’obiettivo che la vittima saldasse un presunto debito. Gli agenti sono sule tracce degli altri due ricercati, mentre il complice detenuto durante la giornata di oggi (ndr, 22/02/2019) sarà messo a disposizione del tribunale di guardia di Arona.

Comments

comments