Una coppia sequestrata da un italiano per 12 mila euro in Bitcoin

0
493

Raramente si era visto qualcosa del genere a Tenerife: un sequestro a mano armata per estorcere 12.000 euro in Bitcoin, la celebre moneta virtuale.

È accaduto ad Arona, nella nottata tra giovedì e venerdì Santo, ed il caso è stato risolto grazie all’intervento dell’Unindad de Prevención Provincial (UPP), un distaccamento speciale della Policia Local di Arona, e la Guardia Civil.

La Upp, con un suo intervento, ha arrestato l’uomo che aveva sequestrato una coppia in un appartamento di Costa del Silencio, nel municipio di Arona.

L’uomo, di nazionalità italiana, è stato arrestato proprio quando si trovava nella casa con la donna sequestrata, che manteneva legata, secondo quanto riferito da fonti relazionate con le forze dell’ordine.

Il sequestratore aveva inviato l’uomo in un punto che gli investigatori non sono riusciti a stabilire, per effettuare due trasferimenti del valore di 6.000 euro l’uno in Bitcoin. Il sequestrato è anch’egli di nazionalità italiana e la sua partner brasiliana, sempre secondo la fonte.

Il sequestratore aveva minacciato l’uomo di uccidere la compagna se non avesse effettuato l’operazione e non avesse fatto ritorno con il documento che lo dimostrasse.

Una pattuglia della Guardia Civil, coordinata con l’Upp, si offre di intervenire per entrare nella casa e catturare il sequestratore.

Come prima azione riescono a contattare l’uomo ricattato e si coordinano con lui affinché faccia i movimenti precisi al fine di poter arrestare l’aguzzino della sua compagna.

L’uomo da appuntamento al delinquente in un punto di Costa del Silencio, dopo averlo concordato con la Upp, e lì viene finalmente preso.

L’operazione si conclude con successo ed il sequestratore viene catturato senza alcun danno per le vittime. In questo momento si trova in arresto nel quartier generale della Guardia Civil di Playa de Las Americas.

Gli agenti hanno fatto una ricerca nella zona per recuperare l’arma da fuoco di cui l’uomo si era disfatto prima di essere catturato, arma che viene ritrovata molto vicino al luogo del sequestro.

Le due vittime sono state prima in un centro medico e poi sono state ascoltate dagli investigatori.

Una veduta aerea di Costa del Silencio
Una veduta aerea di Costa del Silencio

Comments

comments