Da domenica 26 i bambini escono di casa con i genitori

Scritto da il Aprile 23, 2020

Piú di sei milioni di bambini minori di 14 anni in tutta la Spagna potranno uscire di casa a partire da questa domenica, 26 aprile, accompagnati da un adulto che puó essere suo padre o un fratello maggiore. Potranno uscire una volta al giorno per un massimo di un’ora nel raggio di un chilometro da casa ed in un orario compreso tra le 9 del mattino e le 21. Le mascherine non saranno obbligatorie ma se ne raccomanda l’uso.

Il Governo consente loro di portare un pallone, un monopattino e altri giochi e potranno anche correre, saltare, fare esercizi e, nel caso in cui i bambini vivano nelle vicinanze di zone rurali, potranno andare nei campi o passeggiare nel bosco. Inoltre sono autorizzati a fermarsi nelle zone comuni delle urbanizzazioni, se lo consentono le comunità di residenti, benché i piccoli non potranno condividere giochi né usare giostre o installazioni sulle quali possono salire altri bambini,

Ogni adulto dovrà portare un massimo di tre bambini e dovrà evitare le ore di punta e mantenere sempre la distanza sociale che idealmente è di due metri e comunque non inferiore ad un metro. Rimane proibita l’entrata nei parchi infantili e i bambini di diverse famiglie non potranno giocare tra loro. Sono autorizzati passeggini e seggiolini per neonati.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background